Il nazionalismo degli stati deboli

I dati dell’Ocse mostrano un deterioramento dell’indice di ricchezza finanziaria degli Stati. L’indice di ricchezza finanziaria è costituito dalla differenza tra gli asset dell’attivo e le passività presenti nell’interno del bilancio dello Stato. Il venir meno dello Stato sotto il punto di vista finanziariao impedisce di ricostruire forme di economia pubblica che possano essere in un qualche modo competitive con il mercato. Del resto, anche i settori tradizionali di attività dello stato ovvero la Sanità, l’Istruzione e il trasporto sono sempre più privatizzati. Occorre allora considerare una fase nuova dello Stato operante come cyber-state per fondare nella cyber-society una forma nuova di economia pubblica statuale.

 

Per un approfondimento clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *