Un approccio morale alla bassa crescita

La crescita economica misurata in termini di prodotto interno lordo è bassa. La probabilità di una inversione di marcia è anch’essa bassa. L’economia, soprattutto in alcune zone dell’Europa e dell’Occidente sembra essere caratterizzata dal fenomeno della “secular stagnation” ovvero da un processo di bassa crescita. Tuttavia la crescita ridotta potrebbe non essere indotta soltanto dalla mancanza di elementi di carattere strettamente economico, ma potrebbe avere la propria origine in un modello morale privo della capacità di avere degli effetti nell’interno degli assetti di investimento e produttività. La corruzione, la riduzione degli investimenti, e la mancata utilizzazione della tecnologia dovuta a gap di carattere culturale ed imprenditoriale indicano in parte le questioni morali che sono alla base della bassa crescita economica.

 

Per un approfondimento clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *